Strumenti di misura a basso costo e strumentazione economica da laboratorio

  Strumenti di misura a basso costo  
Strumenti di misurazione a prezzi scontati

Strumentazione economica
per spendere meno

Una gamma di strumenti semplici nell’utilizzo e nel prezzo

Richiedi informazioni
 
HOME PAGE AZIENDA PRODOTTI OFFERTE DOVE SIAMO RICHIESTA INFO/CATALOGHI NEWS AREA INFORMATIVA FORUM NEWSLETTER AREA RISERVATA

 

RICERCA nel sito
ricerca
 
     
   
    Ricerca Avanzata  
     

 

 

 

INFORMAZIONI UTILI STRUMENTI DI MISURA EASY INSTRUMENTS

 
Area informativa > APPLICAZIONI
 
 Misure di Temperatura

Misura della temperatura


La misura della temperatura viene eseguita utilizzando sensori che rilevano le variazioni di temperatura sulla base della conseguente variazione di qualche loro proprietà fisica. Ogni strumento utilizzato per la misura della temperatura è chiamato termometro. Le misure di temperatura dell'aria richiedono una particolare attenzione per la presenza della radiazione solare e della radiazione infrarossa proveniente dagli oggetti circostanti. Per ridurre questa causa di errore si può schermare il sensore oppure ventilare il sensore.


Di seguito vengono riportati alcuni tra i metodi più utilizzati



  • Termometro a liquido: È costituito da un bulbo di vetro contenente un liquido (mercurio, alcool, pentano, toluene, ecc.) collegato a un tubo capillare, pure di vetro, parzialmente riempito con il medesimo liquido. Assunta una temperatura di riferimento a cui corrisponde un determinato livello del liquido nel capillare, un aumento o diminuzione di temperatura rispetto a questa temperatura di riferimento, provocherà rispettivamente, a causa della diversa dilatazione del vetro e del liquido, una salita e una discesa del liquido stesso lungo il capillare; il liquido raggiungerà quindi un nuovo livello e la differenza tra questo livello e il livello iniziale sarà proporzionale alla variazione di temperatura che ha provocato la dilatazione o la contrazione, quindi una scala graduata solidale col tubo permetterà una lettura diretta della temperatura.

  • Termometri a resistenza: Sfruttano la variazione di resistenza elettrica che si manifesta in un corpo di materiale elettroconduttore a seguito di una variazione di temperatura. I materiali metallici più usati sono il platino, il nichel e il rame.

  • Termocoppia: È un dispositivo costituito da una coppia di conduttori elettrici aventi caratteristiche termoelettriche diverse e realizzato, con due fili di materiale differente saldati alle estremità; se i due terminali opposti della coppia sono mantenuti a temperatura diseguale, si manifesta tra essi una differenza di potenziale (forza elettromotrice) dovuta all'effetto Seebeck che dà luogo a una corrente termoelettrica. L'impiego tradizionale delle termocoppie (cioè la misura della temperatura) è dovuto alla relazione fra la differenza di potenziale e la differenza di temperatura fra le due saldature. I due metalli impiegati per la costituzione della termocoppia devono presentare la massima diversità tra le loro proprietà termoelettriche, così vengono usate coppie rame-costantana (tipo T), ferro-costantana (tipo J), nickel cromo-nickel alluminio (tipo K).

 

 

NEWS
misurazione
Nessuna News presente

 

LOGIN
misurazione
Login Utente
Username: 
Pwd:  
     Memorizza
Recupera dati
RICHIEDI REGISTRAZIONE

 

IL TUO CARRELLO
misurazione
 
Codice Articolo Q.tà
Il carrello è vuoto

 

 VISUALIZZA CARRELLO


 

Vendita strumentazione economica da laboratorio e strumenti di misura a basso costo

Powered by WILDWEB

© 2006-2009 EASY Instruments - Arroweld SPA - Strumentazione e strumenti di misura
Via Monte Pasubio, 137 -  36010  Zanè (Vicenza) Italy - P.Iva 03354110243 - company info  |  cookies policy
tel. (+39) 0445 804444 -  fax (+39) 0445 804400  info@easyinstruments.eu
Uffici Commerciali Trissino  -  tel.0445/492313  -  fax 0445/491365